Accessori Capodanno

I 5 ACCESSORI CHE TI SVOLTERANNO IL LOOK DI CAPODANNO

Accessori da indossare la sera del 31 Dicembre per illuminare e impreziosire l’outfit.

Quest’anno, in alternativa all’articolo su cosa indossare, ho pensato essere più utile parlare degli accessori.

Da qualche tempo a questa parte, vuoi per l’abitudine di vestirmi più basic o perché preferisco evitare gli abiti scollati e stretti (quando l’anzianità si impossessa di te la cervicale diventa immediatamente più importante di una scollatura vertiginosamente gelida), ho deciso di fare “All in” su accessori che diano accento e carattere anche al look più semplice.

Iniziamo!

#1 ROSSETTO ROSSO

Parliamoci chiaro, non c’è make-up che possa competere con un colpo di rosso sulle labbra.
Fino a qualche anno fa non lo degnavo nemmeno di uno sguardo relegandolo sempre alle occasioni speciali MA, dopo l’ultimo periodo in cui ci siamo dovuti coprire mezza faccia per gran parte della nostra giornata, ho scoperto quanto è divertente il rossetto!

Da Coco Chanel a Marilyn questo accessorio è diventato intramontabile e sta bene a tutti, in ogni occasione e con qualsiasi look, nella sua frivolezza ha carattere, è sensuale e giocoso allo stesso tempo, se sei triste ti tira su, e se sei pallido ti colora. IL ROSSETTO ROSSO È LA PANACEA DI TUTTI I MALI e se pensi che non ti stia bene di sicuro è perché non hai ancora trovato la tonalità giusta per i tuoi colori: di nuance ce ne sono infinite e vanno da tonalità più calde come l’aragosta e il pomodoro alle più fredde come il ciliegia e il rosso rubino; tutto sta nel capire quello che più ti dona e ti illumina il viso.

#2 GIOIELLO SPARKLING

Non necessariamente vero o costoso, un bel gioiello fa risplendere di luce propria e riflessa: se vuoi essere splendido splendente come la cometa del presepe, mettiti gli orecchini o la collana più sparkling che trovi, sorridi al nuovo anno e sarai la stella più brillante del firmamento – o della comitiva, dipende se ti trovi nello spazio o ad una festa.

Personalmente preferisco indossare un paio di orecchini sbrilluccicosi perché danno subito l’impressione di avere lo sguardo più aperto e gli occhi in risalto ma è ben accetto qualunque altro tipo di bijoux.

#3 BORSETTA

Fino a qualche anno fa le scarpe erano comodamente appollaiate nella top five dei miei accessori preferiti ma, contro ogni pronostico, ultimamente sono stati scalzati via dalle borse il cui mondo trovo interessantissimo e che sto approfondendo.
In generale sono sempre stata attratta da pochette, bustine e clutch rispetto alle borse grandi da giorno, sì comode ma meno sfiziose e in occasioni particolari come una serata o la notte di San Silvestro l’accento non può che cadere su qualcosa di meno minimal e, nel caso specifico, su una borsa che dia un’impronta forte all’intero look.

Se rossetto e gioielli impreziosiscono l’outfit, una borsa singolare gli darà carattere soprattutto se trascorrerai il Capodanno fuori indossando il cappotto per la maggior parte del tempo.

#4 HEAD PIECE

Anni fa ero letteralmente entrata nel loop degli accessori per capelli: all’epoca si usavano (soprattutto nel prêt-à-porter parigino) fermagli, cerchietti e fascette con piume e strass e io, trovando poco o nulla in Italia, me li facevo da sola – e li vendevo pure.
Potendo essere indossati come unico ornamento ed essendo pezzi molto particolari sufficienti ad accendere un intero outfit riscossero parecchio successo. Fu allora che capii l’importanza degli accessori.

Che sia un cerchietto in velluto rosso, un fermaglio luccicante o un fiocco di seta, sia con un taglio corto che con i capelli lunghi, un head piece ti darà quel tocco in più che fa la differenza.

#5 PROFUMO

Come il rossetto rosso, il profumo è un accessorio senza tempo, che va oltre le mode e che, a mio parere, deve essere scelto con estrema cura.
Ho sempre detestato i profumi commerciali, quelli che in alcuni periodi senti su tutti e che riempiono l’aria in qualsiasi luogo ti trovi; credo che il profumo vada scelto con calma e dedizione e non in base alla moda del momento perché lo vedo non solo come l’accessorio più personale in assoluto ma anche come parte di ognuno: sono convinta che puoi cambiare totalmente look, colore e taglio di capelli, rifarti labbra tette e zigomi, ma il tuo profumo ti renderà riconoscibile sempre.

In questo caso non posso consigliarti nulla perché, per l’appunto, il profumo è qualcosa di intimo più che personale e ritengo che non siamo solo noi a sceglierlo ma che sia lui a scegliere noi; prima di comprare quella fragranza che tanto ti piace, spruzzane un po’ addosso e tienila mezza giornata, ti accorgerai di come cambia non appena tocca la tua pelle e sentirai le note più nascoste venir fuori durante la giornata, e non è detto che su di te continuerà a piacerti.

Se questo articolo ti è piaciuto lascia un commento e continua a seguirmi qui sul blog, su Pinterest, su Instagram e Facebook!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *