Cosa ho ricevuto per questo Natale 2021 #regali #natale2021 #presents #christmas 2021

I MIEI REGALI DI NATALE 2021

Cosa ho ricevuto per questo Natale 2021.

Eccomi qua, post feste più appesantita che altro a elencare 5 dei tanti regali ricevuti per questo Natale, stranamente tre dei quali davvero spontanei rispetto agli altri anni in cui, quando qualcuno mi chiedeva cosa volessi per Natale rispondevo con un piccolo ma molto preciso elenco di cose che mi servivano (ah, quando dico che sono più Vergine che Leone la gente non mi crede!).

In questo articolo 5 dei miei regali di Natale 2021, ma prima, però, seguimi su InstagramPinterest e Facebook.

Iniziamo!

#1 FURRY COAT

Dopo settimane di indecisione su cosa indossare come soprabito (nell’articolo CAMBIO DI TAGLIA IMPROVVISO: cosa acquistare se il peso cambia di colpo? racconto i trucchetti che ho adottato dopo aver cambiato taglia all’improvviso) mi sono convinta per una morbidissima pelliccetta ovviamente sintetica e stranamente bianca che arriva a metà coscia e a cui ho cambiato la posizione dei bottoni in modo da avere il colletto chiuso diversamente.

Probabilmente è la prima volta nella mia vita che uso un soprabito di questo tipo, probabilmente perché l’ho sempre visto come un capo esclusivamente da sera e da usare sono in occasioni speciali; in realtà ho scoperto che con jeans e sneakers è molto meno impegnativo, anzi, non rischia di cadere nel cliché della pelliccetta da primo appuntamento all’antica o nell’immagine della nonna che va a teatro per la prima della Tosca.

#2 GIOIELLI MINIMAL

Complice la mia allergia ai metalli e il mio tendere sempre di più al minimal mi hanno regalato due cose che amo tantissimo: due orecchini punto luce e una collanina con diversi charm: la mia iniziale, un cornino antisfiga rosso e una mano con le corna perché i gesti apotropaici non sono mai troppi.
Di quelle cose che indossi ogni giorno e stanno bene con tutto.

#3 THERMOS CON FILTRO

A parte la stampa esterna davvero azzeccata (fondo pesca e kokeshi), questo thermos è davvero comodo: ha, al suo interno, un filtro estraibile dove inserire le foglie in infusione.

Oltre che inaspettato è un regalo molto personale e pensato per me.

#4 OMBRETTO GLITTER

Erano anni che non indossavo un ombretto così sparkling; anzi no, non credo di aver mai indossato un ombretto così tanto sparkling in vita mia… In realtà avevo già provato questo prodotto e tutti mi avevano detto che mi stava benissimo: “Ti apre lo sguardo”, “Guarda che bedda stamattina Ale”, “Uh! Ma che bellino questo ombretto!”; a quel punto che fai, non te lo fai regalare?

Questo è un ombretto la cui texture non è affatto polverosa, è anzi composto quasi totalmente da glitter iridescenti oro ma non giallissimi, anzi la tonalità è a metà strada tra il caldo e il freddo. La colorazione è la 27. Fool’s good.

#5 DIARIO DI UNA TRANS di Ernica Scielzo

Ho voluto lasciare questo regalo per ultimo perché non è un semplice libro ma un’esperienza, il racconto di una vita (anzi, due come narra l’autrice) e una spinta ad avvicinarsi al mondo LGBTQ+, un mondo che ancora troppi non conoscono ma che è il nostro mondo e lo è sempre stato.

Questo libro mi ha fatto commuovere, ho capito quanto poco vicina sono a queste tematiche e quanto la nostra società sia lontana anni luce dal fare proprie dinamiche che dovrebbero far parte della vita e della quotidianità ma che sono ancora tremendamente discriminate e oscenamente respinte se non negate.

Leggetelo. Davvero.

Questi alcuni dei regali che ho ricevuto per Natale, se questo articolo ti è piaciuto lascia un commento per raccontarci che regali hai ricevuto e continua a seguirmi qui sul blog, su Pinterest, su Instagram e Facebook!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *