I miei preferiti di Marzo – Il mese di transito. #PREFERITI #MARZO

PREFERITI DI MARZO

I miei preferiti di Marzo – Il mese di transito.

Forse è il mio mese Spreferito in assoluto: il tempo è quasi sempre brutto, la temperatura indecisa e sono ormai stufa dell’inverno ma devo comunque vestirmi ancora pesante; parliamo, però, dei miei preferiti di questo mese.

Iniziamo!

Acquistando tramite i link di affiliazione in basso riceverò una piccola commissione che mi aiuterà a mantenere attivo questo blog.
Il prezzo finale del tuo acquisto non subirà nessuna maggiorazione ma in questo modo anche tu contribuirai a tenere attiva La Noisette Grise in modo da poter continuare a chiacchierare di ciò che ci piace!

#1 GLITTER NABLA

Partiamo con un prodotto make up di cui ti parlavo nell’ultimo articolo (GLITTER SMOKEY E ROSSETTO ROSSO: si possono usare anche di giorno?) e che mi ha piacevolmente sorpresa.
Come dicevo in quell’articolo non sono mai stata un grande appassionata dei glitter perché li ho sempre visti come un prodotto make up da ragazzina ma, sarà per il largo uso che se ne sta facendo ultimamente sarà perché in fondo non li avevo mai provati “da adulta”, mi sono dovuta ricredere anzi…

La palette di cui sto per parlarti è un qualcosa di davvero eccezionale che uso anche se non soprattutto di giorno e davvero ben fatta: la Ruby Lights Glitter Palette di NABLA COSMETICS.
Questo è un prodotto diverso da quelli finora provati perché ha particelle glitter di diverse dimensioni che creano un effetto tridimensionale e dinamico molto visibile, non ha bisogno di colle per applicarlo e ha dei colori meravigliosi che virano ognuno verso diverse iridescenze.

Oltre questa ci sono altre due varianti e in ognuna troviamo 4 differenti colorazioni per un totale di 12 tonalità.

#2 MOM JEANS

Anche questi schifatissimi per tutta la mia adolescenza, quando mia mamma cercava di convincermi ad indossare i pantaloni a vita alta (ma, come tutti sappiamo, Shakira e Christina Aguilera ci hanno fatto deformare i fianchi coi jeans dalla cintola a fior di culo), arrivano nella mia vita come l’epifania di tutte le epifanie, come la scoperta dell’acqua calda, come un “potevo stare comoda e, invece, ho passato i migliori anni della mia vita a tirarmi su i pantaloni per non far vedere le mutande” (che poi alla fine, si vedevano lo stesso); certo non slanciano la figura ma sono comodi e stanno bene con tanti outfit.

#3 100 GRAMMI

Chiamami anziana ma non mi convincerai del contrario: il 100 grammi è l’invenzione più geniale che sia stata mai fatta nella storia della moda e del costume – dopo quella delle mutande, ma questa è un’altra storia.
Come ormai saprai, di tutti i miei bellissimi cappotti me ne entrano a malapena un paio e di pesante ho solo la pelliccetta che però, qua a Catania, è un po’ too much da almeno fine Febbraio; ragion per cui, quando ho avuto necessità di coprirmi un po’ di più ma gli unici cappotti che avevo a disposizione erano tendenzialmente primaverili la soluzione è stata metterci sotto un 100 grammi che non inglofa ma tiene caldissimo.

Img via Google

#4 CONTORNO OCCHI TESORI D’ORIENTE

Sempre perché mi faccio catastroficamente influenzare dalle influencer ho provato questo nuovo contorno occhi, molto ricco ma non pesante, la texture è vellutata e idrata perfettamente la zona.
Ho sempre un po’ paura con i prodotti molto nutrienti perché, per quanto ne abbia bisogno, temo che mi impiastricci le palpebre soprattutto quando sono truccata; non è questo il caso, anzi, lo consiglio anche a chi ha la pelle mista come.

Questi i miei preferiti del mese di Marzo, se questo articolo ti è piaciuto iscriviti alla NEWSLETTER per sapere quando uscirà il prossimo e continua a seguirmi qui sul blog, su Pinterest, su Instagram e Facebook!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.