Quali sono i colori di semipermanente che preferisco? La mia top 5 dell'ultimo periodo. #NAILS #UNGHIE #SEMIPERMANENTE #MANI #MANICURE

SEMIPERMANENTE: i miei 5 colori preferiti.

Quali sono i colori di semipermanente che preferisco?
La mia top 5 dell’ultimo periodo.

Confesso che non ho mai amato le mie mani e usare lo smalto mi è sempre sembrato come metterle in evidenza, tuttavia negli ultimi anni mi sono lanciata alla scoperta del colore sulle unghie. Vediamo insieme quali, ma prima seguimi su su Instagram e Pinterest e non dimenticare di iscriverti alla NEWSLETTER così da non perdere i prossimi articoli.

Iniziamo!

Acquistando tramite i link di affiliazione in basso riceverò una piccola commissione che mi aiuterà a mantenere attivo questo blog.
Il prezzo finale del tuo acquisto non subirà nessuna maggiorazione ma in questo modo anche tu contribuirai a tenere attiva La Noisette Grise in modo da poter continuare a chiacchierare di ciò che ci piace!

Dicevo, dopo aver sdoganato il mio personalissimo tabù sugli smalti ho iniziato a testare diversi colori ma, ad essere onesta, non ho ancora capito se mi stanno meglio le tinte calde o fredde, quelle nella mia palette o quelle in accordo con il tono giallastro della mia pelle.
Ad ogni modo, ne ho selezionate 5 che mi piacciono, armocromia o meno.

#1 ROSE TRASPARENTE

Dopo aver girato anni (e non esagero) alla ricerca di quel colore che sembrasse naturale ma con un leggero velo di rosa all’interno, ho trovato lui, lattiginoso ma poco pigmentato con una resa super chic e adatto ad ogni occasione; in realtà è una base ma io lo tratto assolutamente come un colore a tutti gli effetti.
IN ASSOLUTO IL MIO PREFERITO e il colore preciso è BASE BLUSH, io lo trovo nei negozi fornitura estetisti e la resa è grossomodo quella dell’immagine in basso.

#2 PRUGNA/GRANATO

Questa è un’altra tinta che ciclicamente ritorna nel mio beauty, anche se riesco a indossarla con unghie molto corte (il look da femme fatale non fa per me). La tonalità è molto scura, a metà tra il PRUGNA e il BORDEAUX quindi a cavallo tra freddo e caldo.
È di Mesauda ed è il Walk of fame 210

#3 ROSSO FUOCO

Ecco, questo è un classico esempio della mia incoerenza: ho sempre odiato questo rosso perché troppo acceso e vistoso ma negli ultimi tempi ne sto apprezzando l’allegria e riesco a indossarlo molto più facilmente del ciliegia o del lampone (sempre, però, con unghie cortissime) anche in match con un colore basic.
Anche questo è di Mesauda ed è il Love 163.

#4 BIANCO LATTE

Sempre nella categoria dei nude ma che si fanno notare ho inserito il bianco lattiginoso traslucido, simile al primo in versione rosa ma con colorazione bianca più fredda. Anche questo dello stesso brand del primo. Adoro tantissimo!
La colorazione è BASE MILKY e lo compro sempre dai fornitori per estetisti.

#5 NERO SUPER LUCIDO

In altri frangenti non avrei mai messo il NERO tra i preferiti ma ultimamente lo trovo molto chic, soprattutto d’inverno purché sia steso in modo impeccabile, con unghie molto corte e con finitura super lucida.
Il mio è sempre Mesauda ed è il Midnight 19.

Chiaramente tutti questi colori li finisco con un top molto glossy sempre Mesauda che aquisto su Amazon a QUESTO LINK.
Se sei interessatə ad altri articoli su semipermanente e manicure non perdere:

I MIEI 7 TIPI DI NAIL ART PREFERITI: idee raffinate, chic e mai volgari.

TUTORIAL BEAUTY: COME FAR DURARE LO SMALTO. Il mio metodo infallibile per far durare la manicure e avere mani sempre in ordine.

Se questo articolo ti è piaciuto iscriviti alla NEWSLETTER per sapere quando uscirà il prossimo e continua a seguirmi qui sul blog, su Pinterest, su Instagram e Facebook!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.