TELI MARE: quali e come sceglierli? I miei modelli preferiti e dove acquistarli. #beachwear #telomare #spiaggia #estate #summer

TELI MARE: quali e come sceglierli? I miei modelli preferiti e dove acquistarli.

Come scelgo il telo mare giusto? I tre modelli per ogni occasione e esigenza.

Altro annoso problema in periodo vacanze al mare è la scelta del telo.
In realtà la cerchia si restringe a poche tipologie ma rimane il dubbio di quale scegliere in base alle proprie esigenze.

Facciamo quindi la solita carrellata di tre per decidere quale acquistare, ma prima ti chiedo di seguirmi sulle mie pagine InstagramPinterest e Facebook!

Iniziamo!

TELI MARE: quali e come sceglierli? I miei modelli preferiti e dove acquistarli. #beachwear #telomare #spiaggia #estate #summer
Img via Pinterest

Se vuoi avere altre idee di questo tipo dai un occhio alla mia bacheca di Pinterest “BEACH” e se vuoi altre dritte sull’outfit per il mare leggi gli articoli:
COPRICOSTUME: quale e come sceglierlo? I miei modelli preferiti e dove acquistarli.
BORSE MARE: quali e come sceglierle? I miei 6 modelli preferiti.
INFRADITO e CIABATTINE: quali e come sceglierle? I miei 6 modelli preferiti.
COME PROTEGGERE I CAPELLI AL MARE? Le soluzioni per evitare che la chioma si danneggi.

TELO IN COTONE, LINO, NIDO D’APE E FILATI LEGGERI

TELI MARE: quali e come sceglierli? I miei modelli preferiti e dove acquistarli. #beachwear #telomare #spiaggia #estate #summer
Img via Pinterest

Per prima cosa parliamo dei miei preferiti: i teli per il mare in tessuti leggeri e naturali.

Si sa che le spiagge sono tutte diverse e spesso ci troviamo a frequentare posti differenti; sabbia, ciottoli o scogli sono una discriminante importante per la scelta del telo e, anche se non sembra, il tipo di tessuto è fondamentale per la tua comodità e praticità.

I teli sottili, fatti di fibre naturali hanno parecchi pro ma anche qualche contro: innanzitutto sono molto leggeri e, se solitamente porti mezza casa con te, occupano decisamente poco spazio nella borsa e non sono nemmeno tanto scomodi da portare a mano; un altro pro dei teli in cotone è proprio il tessuto poiché si asciugano in fretta e non trattengono molta sabbia a differenza di quelli di spugna.

D’altro canto, se frequenti spiagge rocciose con grossi e scomodi ciottoli, hanno una struttura molto sottile che potrebbe risultare misera per attutire la rigidità del suolo; TE LO CONSIGLIO, QUINDI, SE LA SPIAGGIA CHE FREQUENTI È SABBIOSA O SE UTILIZZI UN LETTINO SU CUI STENDERTI (le tue chiappe ringrazieranno).

TELO DI SPUGNA

TELI MARE: quali e come sceglierli? I miei modelli preferiti e dove acquistarli. #beachwear #telomare #spiaggia #estate #summer
Img via Pinterest

I teli di spugna sono i più comuni e sicuramente quelli che “asciugano” di più. Tralasciando il fatto, però, che al mare ci si asciuga lo stesso al sole (eccezion fatta per un bagno al tramonto quando calienta el sol), dopo anni di onorato servizio, ho deciso di lasciare a casa il mio telo di spugna per tre motivi: non si asciuga MAI, tornavo a casa con il deserto del Sahara in borsa, occupava 3/4 dello spazio in borsa.

Però questa tipologia non ha soltanto contro, infatti nel caso in cui frequenti spiagge rocciose o ciottolose, avere qualcosa di più morbido tra te e gli scogli è decisamente d’aiuto!

TELO IN MICROFIBRA E TESSUTO TECNICO

TELI MARE: quali e come sceglierli? I miei modelli preferiti e dove acquistarli. #beachwear #telomare #spiaggia #estate #summer
Img via Pinterest

Fino a qualche anno fa si vedevano in giro soltanto quelli Decathlon, solitamente monocromo e poco attraenti esteticamente ma, nelle ultime collezioni, anche i teli di tessuto tecnico hanno iniziato a “mettersi il rossetto” e di conseguenza se ne vedono in giro sempre di più.

I pro dei teli in microfibra sono sicuramente leggerezza e facilità di asciugatura, sono sottili e non trattengono sabbia; tuttavia, soprattutto se monocromo, tendono a macchiarsi si salsedine (ma questo quasi tutti i teli monocromo) quindi, se non vuoi lavarlo ogni giorno o andare al mare con una chiazza bianca al centro, ti consiglio di sceglierne uno variopinto che camuffa l’impronta di sale.
Altro neo è sicuramente quello di essere molto sottili e adatti quindi a spiagge sabbiose, lettini o bordo piscina.

LA MIA SELEZIONE DI TELI MARE ACQUISTABILI ON LINE

TELO IN COTONE, LINO, NIDO D’APE E FILATI LEGGERI

TELO DI SPUGNA

TELO IN MICROFIBRA E TESSUTO TECNICO

Spero che questo articolo ti sia piaciuto, se ti va lascia un commento e raccontami qual è la tua tipologia ideale di telo mare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *